Viaggi

Tree hotel in arrivo in Italia

Sarà inaugurato a maggio e sarà il più grande d'Italia

In arrivo in Italia il tree hotel e sarà inaugurato a maggio 2018. Si tratta di una enorme struttura di legno che è sorretta da tronchi di albero alti 25 metri. Possiamo definirla una palafitta che è un tutt’uno con la natura che la circonda.

Questa nuova struttura la troveremo immersa nella natura dell’Alto Adige e l’hotel si chiamerà My Arbor. L’albergo sorgerà tra i boschi di Sant’Andrea un paesino dove vivono 1500 abitanti. E’ situato a pochi chilometri da Bressanone in provincia di Bolzano. Si affaccia sui pendii della Plose e da qui si può ammirare la Valle Isarco. Stiamo parlando di una delle più belle valli presenti nell’Alto Adige.

L’hotel e le sue caratteristiche

L’hotel nel suo design rispecchia molto il territorio altoatesino. L’architetto Gerhard Tauber ha curato tutti gli interni ed ha creato una struttura molto vicina a quella di un albero. Gli arredi sono in legno anticato di larice ed abete rosso bruciato dal sole. Le pareti in vetro, i tessuti sono il loden ed il lino con toni caldi come i colori della terra. Le suite saranno 104 e le terrazze affacceranno sulle corolle degli alberi. Gli ospiti dell’hotel potranno ammirare dalle loro stanze la valle e godere del caldo sole.

La sensazione che potranno vivere gli ospiti è quella di essere sospesi tra i rami degli alberi e di poter vedere da vicino i nidi degli uccellini. Verde, pace e natura è tutto ciò che circonda le camere. Quest’ultime avranno come nome gli elementi della foresta: Nest o nido, Treetop o cima dell’albero e così via. All’interno della struttura è presente una Spa di 2500 metri quadrati all’interno della quale si trova il rifugio yoga ed una infinity pool.

Attrazioni estive ed invernali

Le caratteristiche che rendono questo posto molto attraente sono la natura incontaminata ed il clima. Tutto l’anno a Sant’Andra arrivano amanti di escursionismo ed appassionati di sci. Sentieri bellissimi come il sentiero Cleran Sant’Andrea partono da qui. Questo sentiero attraversa i campi dell’area occidentale del pendio della Plose. Si può fare l’escursione al Passo delle Erbe che collega la Val Badia alla Valle Isarco. Durante il periodo estivo si possono ammirare le Dolomiti e le cime delle Alpi Sarentine.

Per gli amanti degli sport invernali a S. Andrea c’è la stazione della funivia della plose che arriva fino a 2500 metri di altezza. Ci sono 43 km di piste per sciare che fanno parte del Dolomiti Superski. Famosa la discesa a valle Trametsch lunga 9 km ed è la più lunga dell’Alto Adige.

Tree hotel in arrivo in Italia
5 (100%) 2 votes

Articoli interessanti
Tags