Trentenne si fidanza con sedicenne, il padre ingaggia un investigatore privato

Dopo la denuncia alle forze dell'ordine, il padre della ragazza aveva ingaggiato un detective privato

121
Massa Carrara, investigatore privato

È successo a Massa Carrara, dove due giovani, una minorenne (16 anni) e un uomo di trent’anni hanno cominciato a frequentarsi per qualche tempo. La relazione aveva messo in allarme entrambi i genitori della ragazza, preoccupati per il fatto che la figlia si incontrasse con un uomo tanto più grande di lei. Ecco che era scattata la prima denuncia alle forze dell’ordine: i ragazzi coinvolti non volevano saperne di interrompere la storia, per cui i genitori della ragazza si erano rivolti alla polizia, allo scopo di proibire al giovane di rivedere la figlia la quale, preoccupata per la sorte dell’uomo che frequentava, aveva promesso al padre e alla madre che non lo avrebbe più rivisto.

Promessa non mantenuta, dal momento che i due giovani avevano deciso di proseguire con la relazione, ma all’insaputa di tutti. Continuavano a vedersi di nascosto, senza sapere che il padre della giovane, per essere sicuro che la storia fosse davvero conclusa, aveva ingaggiato un investigatore privato. I dubbi dell’uomo hanno trovato conferma: l’investigatore gli ha fornito prove certe del fatto che la relazione fosse ancora in corso, e cioè una serie di foto dei due che passeggiavano mano nella mano in un’altra città, vicina a quella di Massa Carrara nella quale si è svolto il fatto.

Da qui è scattata la seconda denuncia, che stavolta ha messo in guai seri il giovane trentenne, che si è visto costretto a interrompere, stavolta sul serio, la relazione, dopo essere stato convocato ufficialmente dalle forze dell’ordine. Il giovane ha tentato di far credere che l’incontro con la ragazza fosse stato casuale, ma messo di fronte alle foto scattate dall’investigatore privato non ha potuto fare altro che ammettere. Ora per lui potrebbe scattare il divieto di avvicinarsi alla sedicenne.

I due hanno così dovuto di nuovo promettere, e stavolta sul serio, che la relazione sarà interrotta. Ma solo fino a quando la ragazza non avrà compiuto i diciotto anni di età: la loro intenzione è infatti quella di coronare, a quel punto, il loro sogno d’amore.