Cronaca

L’allarme di Zingaretti: “a Roma sta finendo l’acqua, rischio catastrofe ambientale”

A Roma sta finendo l’acqua: a lanciare l’allarme è il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, che spiega che il livello dell’acqua del Lago di Bracciano si è pericolosamente abbassato, col rischio di innescare una catastrofe ambientale. “Abbiamo sette giorni di tempo per trovare una soluzione e limitare al massimo il disagio dei cittadini”, afferma Zingaretti, che aggiunge: “Mi piacerebbe invitare qui Donald Trump, per fargli vedere cosa significa non rispettare gli accordi sul clima.”

La situazione è grave e basta fare un sopralluogo al Lago di Bracciano per rendersi conto di come stanno le cose. Il problema più grave è la siccità, motivo per il quale nei prossimi giorni sarà difficile continuare ad erogare l’acqua dai rubinetti – una situazione paradossale. Sembra che si prospetti una situazione in cui l’acqua sarà razionata per un milione e mezzo di romani: la misura quasi obbligata è stata la sospensione dei prelievi dal lago di Bracciano, a causa dello stato di grave deperimento del bacino. In un’estate torrida come questa del 2017, stagione di incendi e di crisi idrica, la siccità sta colpendo pesantemente Roma, e in questa situazione si inserisce la decisione della Regione Lazio di azzerare i prelievi. Decisione che secondo l’Acea sarebbe “abnorme e inutile”, e destinata a provocare gravi disagi a tutti gli abitanti: Roma in questi giorni è invasa da milioni di turisti, già da diversi giorni “a secco” a causa della chiusura di numerose fontane del centro.

L’Acea, in ogni caso, si impegna sin da ora a elaborare un piano di emergenza per tutelare gli abitanti di Roma. La Regione Lazio sembra invece perseguire adesso come obiettivo primario quello di ripristinare, per quanto possibile, il livello dell’acqua nel Lago di Bracciano. Due sono i fattori che hanno portato nel tempo a un tale abbassamento del volume dell’acqua: in primo luogo il prelievo per la fornitura dell’acqua potabile, e in secondo luogo l’evaporazione, che a causa delle eccessive temperature in questi giorni è stata particolarmente intensa.

Tags

Articoli correlati

Close