Europa League: alla Roma non riesce l’impresa, contro il Lione è solo 2-1

Niente impresa per la Roma che non riesce a ribaltare il 2-4 dell'andata. I giallorossi vincono infatti in casa contro il Lione con il risultato di 2-1 e pertanto sono fuori dall'Europa League.

109

Niente impresa per la Roma che non riesce a ribaltare il 2-4 dell’andata. I giallorossi vincono infatti in casa contro il Lione con il risultato di 2-1 e pertanto sono fuori dall’Europa League. La squadra francese è stata brava a contenere gli attacchi della Roma e a trovare anche il gol qualificazione.

La Roma parte meglio del Lione, ma non riesce a trovare la rete che avrebbe messo la partita in discesa, anzi è il Lione che passa per primo in vantaggio con un gol di Mouctar Diakhaby al sedicesimo. Passa però solamente un minuto ed i giallorossi riescono a mettere le cose a posto con il gol del centrocampista Kevin Strootman.

Nel secondo tempo la squadra di Spalletti ha trovato ben presto il gol del 2-1, frutto di un autogol di Lucas Tousart al sessantesimo, ma in seguito non è riuscita più a bucare la porta dei francesi che anzi hanno rischiato più volte di far male in contropiede. Roma dunque a casa e Lione ai quarti di Europa League.