Curiosità

Installazione di ascensori a Como: quali fattori tenere in considerazione nel 2023?

Installare un ascensore è un'operazione molto importante per garantire la mobilità e la comodità all'interno di un edificio

Installare un ascensore è un’operazione molto importante per garantire la mobilità e la comodità all’interno di un edificio. Questo processo richiede una serie di valutazioni e considerazioni fondamentali, che vanno dalla scelta dell’azienda all’assistenza post-vendita. In questa guida, dunque, analizzeremo i principali fattori da tenere in considerazione quando si cerca un servizio affidabile per l’installazione di ascensori a Como.

Come scegliere l’azienda giusta?

La scelta dell’azienda che si occuperà dell’installazione dell’ascensore a Como, così come in qualsiasi altra città, è cruciale per assicurarsi che il lavoro venga eseguito a regola d’arte e che vengano rispettate tutte le normative vigenti in materia di sicurezza e accessibilità. Per valutare la sua affidabilità, è possibile seguire alcuni criteri chiave.

Al primo posto troviamo sicuramente l’esperienza e la competenza: in sintesi, conviene sempre scegliere un ascensorista con una solida esperienza nel settore, e con un team di professionisti altamente qualificati. La conoscenza del mercato e delle ultime innovazioni tecnologiche è fondamentale per garantire un’installazione che possa dirsi efficiente e sicura.

In secondo luogo, contano molto anche i bonus e le facilitazioni. Nel 2023 purtroppo non ci sarà più lo sconto in fattura, ma non mancano comunque altre opportunità pronte per essere colte. Non a caso, Amca Elevatori propone l’installazione di ascensori di Como e provincia sfruttando il bonus 50% o 75% del 2023. Il 50% sarà per i privati, mentre il 75% per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Come detto, non essendo più presente lo sconto in fattura, il bonus lo si potrà recuperare tramite la dichiarazione dei redditi.

Infine, è opportuno optare per un’azienda che sia in possesso delle necessarie certificazioni e autorizzazioni del settore, così da poter rispettare gli standard di qualità e sicurezza richiesti dalla legge.

Tipi di ascensore: da esterno o da interno?

Ovviamente, quando si decide di installare un ascensore a Como, bisogna decidere quale tipologia fa al caso nostro. Questa scelta dipende principalmente dalla struttura dell’edificio e dalle specifiche esigenze di accessibilità.

  • Ascensori da esterno: sono ideali per gli edifici privi di uno spazio interno sufficiente per l’installazione di un ascensore tradizionale. Possono essere montati sulla facciata dell’edificio o inseriti in una struttura appositamente costruita per lo scopo. Le loro caratteristiche? Resistono agli agenti atmosferici e possono essere personalizzati in base all’estetica dello stabile.
  • Ascensori da interno: la soluzione più comune per gli edifici residenziali e commerciali. Hanno un costo inferiore e presentano il vantaggio di non essere esposti alle intemperie, ma ovviamente richiedono un determinato spazio per poter essere installati.

In entrambi i casi, è importante valutare attentamente le dimensioni, la capacità di carico e le specifiche tecniche dell’ascensore. Si tratta di elementi fondamentali per garantire un’installazione adeguata alle necessità degli utenti, e per conformarsi alle normative vigenti.

L’assistenza e il servizio di manutenzione

Qualsiasi tipologia di ascensore richiede una manutenzione regolare, per garantirne il corretto funzionamento nel tempo. Significa che la scelta dell’azienda di ascensoristi dovrà basarsi anche sulla qualità del servizio di assistenza e di manutenzione, oltre che sulla tempestività degli interventi in caso di urgenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button