Cronaca

Alatri (Frosinone): Emanuele Morganti muore picchiato dal branco dopo lite

Non ce l’ha fatta il ventenne Emanuele Morganti che nella notte tra venerdì e sabato è stato picchiato selvaggiamente da un branco nel pieno centro di Alatri, in provincia di Frosinone. I medici hanno disperatamente tentato di salvargli la vita ma senza riuscirci. I genitori hanno deciso di donare i suoi organi.

La vicenda presenta ancora dei lati oscuri che le forze dell’ordine stanno cercando di chiarire. Emanuele Morganti si trovava all’interno di un locale di Alatri insieme alla fidanzata. Ad un certo punto avrebbe avuto un piccolo diverbio con un altro ragazzo, diverbio che sarebbe proseguito all’esterno dell’attività commerciale dove è poi avvenuto il pestaggio.

Emanuele Morganti è stato picchiato da diverse persone e colpito con un oggetto di ferro, si pensa possa trattarsi di una spranga oppure di una chiave inglese. Poi la folle corsa dei soccorsi ed il tentativo estremo, con un intervento chirurgico, di salvargli al vita ma senza esito. Sono almeno venti le persone interrogate presenti nel locale di Alatri, tra di loro potrebbero celarsi gli aggressori.

Tags

Articoli correlati