Amazon presenta Anytime, nuova app di messaggistica istantanea per far concorrenza a Whatsapp

Secondo i rumors l'app potrebbe far concorrenza a Whatsapp e Messenger e funzionare tramite un sistema di risposte e nomi utente "alla Twitter"

48
amazon anytime

Secondo indiscrezioni, Amazon sarebbe al lavoro per lo sviluppo di una nuova app di messaggistica istantanea: il suo nome sarebbe Anytime (“in qualsiasi momento”), per dispositivi sia iOS che Android e per Desktop. L’app è studiata e progettata per far concorrenza a Messenger e a Whatsapp, e avrebbe tutta una serie di funzionalità ormai d’obbligo per la categoria: emoticon, supporto alle chiamate audio/video, e simili.

Una caratteristica importante di Anytime sarebbe quella della crittografia, che permette di proteggere i messaggi più importanti – con un livello più elevato di sicurezza rispetto alla norma. Il settore della messaggistica privata è comunque saturo di proposte, per cui Anytime, che si inserisce in una fetta di mercato già abbastanza invasa dalla concorrenza, dovrebbe trovare altri modi per invogliare gli utenti ad usufruire del servizio. Anytime in questo senso potrebbe cercare di differenziare nella comunicazione di gruppo.

L’app, sempre secondo i rumors, dovrebbe funzionare “senza numeri telefonici”: appoggiandosi ai social network e ai vari client di messaggistica già esistenti, Anytime permetterebbe di raggiungere gli amici aggiungendoli a un gruppo sfruttando il metodo dei tag, tramite prefisso “@”; con lo stesso prefisso sarà possibile menzionare un membro e aggiungerlo a un gruppo, gestendo il tutto con un sistema di nomi utente e risposte “alla Twitter” .

Il focus di Amazon sembra sempre più spostarsi verso la comunicazione: basti pensare ai prodotti che incorporano al loro interno l’assistente virtuale Alexa. Anytime avrà, a quanto sembra di aver capito, anche un supporto per l’ascolto della musica, geolocalizzazione e giochi vari. Sarà possibile integrare il servizio con gli altri offerti da Amazon (ad esempio, la possibilità di ordinare cibo e acquisti), comunicazioni effettuate tramite comandi vocali… si tratterebbe di una possibilità, per Amazon, di integrare tra loro i vari servizi offerti dai gadget già immessi sul mercato.

L’applicazione non è stata ancora ufficializzata: si aspettano quindi ulteriori conferme per quanto riguarda Anytime, da parte di Amazon.