Gossip

Il Gabibbo è morto, Gero Caldarelli ha lasciato il mondo dello spettacolo

Gero Caldarelli in arte Gabibbo è morto

Gero Caldarelli a 74 anni ha lasciato il mondo dello spettacolo, noi telespettatori tutte le sere lo abbiamo visto su canale 5 nel programma televisivo di, Striscia la notizia, con lui abbiamo riso e i nostri bimbi guardavano incantati questo enorme pupazzo rosso che camminando in modo goffo, faceva ridere a tutti.

Gero Caldarelli, in arte Gabibbo è morto 74 anni La triste notizia. La triste notizia è stata comunicata da Luca Abete su Facebook, famoso inviato del programma ironico creato da Antonio Ricci.

Il Gabibbo è stato il pupazzo più famoso d’Italia senza nome e senza volto, per 27 anni, Gero Caldarelli, ovvero il Gabibbo è riuscito nel far sorride tutti grandi, piccini e nonni.

Una mini biografia artistica di Gero Caldarelli o Gabibbo

Il Gabibbo frequentò nel 1960 una scuola di mimo, poi iniziò nel 1965, nel dar vitalità a Topolino e nel 1974 creò insieme a Maurizio Nichetti, la sua sede scolastica di mimo, chiamata “Quelli di Grock”. Ma il successo del Gabibbo iniziò nel1990, quando conobbe Antonio Ricci che lo scelse per dare vita al Gabibbo.

Gero Caldarelli, non era molto alto, difatti arrivava ad 153 cm, quindi il pupazzo fu ideato per essere alto 165 cm, in questo modo Gabibbo osservava il mondo esterno dalla sua grande bocca. Il grande Gabibbo per circa 30 anni, con la sua voce stralunata e stravagante ci ha tenuto compagnia venendo elle nostre case dopo cena.

Un bacio grande Gabibbo ma voglio ringraziarti, credo come tutto il tuo pubblico italiano, per le mille risate che ci hai regalato la sera.

Tags

Articoli correlati

Close