Tecnologia

Caricare uno smartphone di notte è sbagliatissimo

Vi sono delle piccole accortezze, per esempio appoggiare il telefono su un piattino, in questo modo quando lo smartphone

Di solito quasi tutti carichiamo il nostro smartphone di notte questo è sbagliatissimo, volete che la carica al vostro telefonino duri il più a lungo possibile? Allora dovete cambiare abitudine.

I proprietari di cellulari danno la carica di notte al telefonino poiché sono convinti che in questo modo la batteria duri di più, oppure perché lo smartphone la sera non serve, in questo modo il giorno seguente troviamo la batteria al 100% al nostro risveglio.

Ma, così eseguendo questa funzione non solo roviniamo la batteria dello smartphone, ma correre il rischio di causare un incendio.

Questo lo ha comunicato il giornale britannico Mirror, lo sbaglio non è legato soltanto al fatto che l’apparecchio telefonico stai in carica per ore, ma il problema è anche un altro, in quanto siamo in tanti molti, che abbiamo la consuetudine di addormentaci con lo smartphone sotto il cuscino, o sicuramente accanto al letto, questo ingrandisce la possibilità di un incendio poiché le lenzuola si possono riscaldare eccessivamente fino a accendere un incendio.

Come evitare questo probabile disastro?

Vi sono delle piccole accortezze, per esempio appoggiare il telefono su un piattino, in questo modo quando lo smartphone si surriscalda non provoca danni. Il telefono farlo caricare tutta la notte, non è corretto poiché rischiamo di rovinare la batteria. Cariche parecchie ore, difatti, non è giusto.

Quindi è meglio abbandonare la nostra abitudine di ricaricare lo smartphone di notte, ma caso mai quando arrivate a casa potete ricaricare il vostro cellulare mentre cenate…e farete sogni tranquilli.

Tags

Articoli correlati

Close