Tv e Anticipazioni

This is us, al via la seconda stagione

Il primo episodio ha battuto il record personale di ascolti

Abbiamo già imparato ad amare i protagonisti di This is us, la serie americana che racconta la storia di Jack, interpretato da Milo Ventimiglia, Rebecca i cui panni sono vestiti dalla cantante ed attrice Mandy Moore ed i loro tre gemelli (uno dei quali, adottato nello stesso giorno in cui sono nati gli alri due).

La storia è quella di una normale famiglia americana che viene vista attraverso una sorta di viaggio nel tempo attraverso il quale è possibile assistere sia alla storia dei genitori che a quella dei figli ormai adulti e alla prese con le difficoltà della vita.

Un’idea che in America, così come in Italia, si è dimostrata vincente, portando gli ascolti ben oltre le aspettative. Il continuo andare avanti e indietro tra gli anni in cui Jack e Rebecca erano ancora giovani e quello in cui i loro tre figli hanno praticamente la loro stessa età, si è rivelato essere la chiave vincente di un percorso che fino ad ora è proseguito sul filone dei ricordi senza mai stancare gli spettatori e dando loro la giusta carica emotiva: quella indispensabile ad entrare in empatia con i vari personaggi.

L’evoluzione di una storia

In America, è andato da poco in onda il primo episodio della seconda stagione che ha catturato ancora più spettatori, battendo da subito i record registrati con la prima. Il motivo è probabilmente da collegare al mistero legato alla morte di Jack, lasciata volutamente insoluta nella prima. A metà della stagione precedente, infatti, si è appreso che il personaggio, ad un certo punto della storia era morto.

Una rivelazione che ha lasciato in molti con un senso di amaro in bocca e con il bisogno di conoscere ogni sviluppo della vicenda. Quello di Jack, infatti, è un personaggio positivo. Uno di quelli che riesce a farsi amare da subito e che nonostante le sue imperfezioni, esce sempre vincente nel confronto con gli altri. E tutto grazie al gran cuore che dimostra di avere fin dalla prima entrata in scena. Jack è il padre, il marito, ed il fratello che chiunque vorrebbe e ciò ha gettato sulla sua morte un senso di impotenza e di frustrazione che ha infine spinto gli spettatori a cercare di saperne di più.

Ora bisognerà capire come la storia andrà avanti e se la trama riuscirà a mantenere alta la tensione emotiva pur senza uscire dai toni solitamente soft con i quali si è sempre contraddistinta. Al momento, è già prevista anche una terza stagione, per cui è indubbio che gli autori avranno ancora molto da inventare, sia su Jack che sui tanti personaggi che compongono questo mosaico familiare.

Intanto, per chi si fosse perso la trama, qui ci sono tutte le informazioni.

Tags

Articoli correlati