Cucina

Cucina high tech: ciò che è cambiato negli ultimi anni

Quanto è cambiato il concetto stesso di cucina e quando ancora cambierà nei prossimi anni

Anche chi non è un vero appassionato di cucina o un cuoco provetto si sarà sicuramente reso conto di quanto sia cambiato il concetto stesso di cucina. Per non parlare poi delle importanti novità pratiche, quelle che sono rappresentate da oggetti di arredo, elettrodomestici innovativi e tecnologici e molto altro ancora. Il costante progresso high tech ha reso le cucine domestiche davvero smart, degne di un qualsiasi cooking show da ammirare in tv, tanto per intenderci.

Non è un caso che oggi si parli di cucine high tech, estremamente affascinanti e curate nel design, ma soprattutto efficienti. Perché il cambiamento più grande resta uno: fino a qualche anno fa era il soggiorno la zona più vissuta di una casa, mentre ora la cucina è lo spazio perfetto dove accogliere anche parenti e amici. Magari tutti riuniti davanti a un buon piatto o in attesa di poter consumare un pasto insieme.

Ma vediamo allora che tipo di cambiamenti ci possiamo aspettare per il futuro!

L’high tech passa attraverso l’automazione

Secondo le previsioni fatte dagli esperti sembra proprio che nel futuro più vicino potremo vivere le nostre cucine domestiche come se fossero quelle professionali di un ristorante. Si punterà infatti molto sull’automazione e quindi sull’introduzione di dispositivi per la casa che siano smart. Ciò vuol dire che si potrà ampliare l’uso di dispositivi con comando vocale, comunicando così ciò che desideri ad ogni singolo elettrodomestico. E il discorso è ampio, perché chiama in causa un forno, così come una macchina del caffè e comando vocale. Una persona non dovrà fare altro che impostare vocalmente un orario e tutto funzionerà in completa autonomia.

La funzionalità autopulente è una possibilità

Negli ultimi anni è diventato fondamentale aumentare il livello di pulizia in ogni casa. La pandemia ha cambiato le nostre vite, ma anche il modo in cui viviamo le nostre case: ecco perché si ha la necessità di aumentare il livello di pulizia riducendo lo sforzo umano. Sembra quindi che le cucine del futuro punteranno molto su questa tendenza, cercando di introdurre la funzionalità autopulente da attivare con comando vocale o con controllo touchless.

Esempio lampante di questo trend sono i forni pirolitici, già rinominati autopulenti, che rimuovono ogni traccia di sporcizia con le alte temperature.

Frigoriferi smart

Il simbolo di ogni cucina, l’elettrodomestico che non può mai mancare in questo ambiente è il frigorifero. Ci si aspetta che, anche in questo caso, possano essere introdotti modelli ancora più interattivi, capaci di aiutare a mantenere le famiglie organizzate e ben fornite. I frigoriferi smart possono prevedere sistemi per creare liste dei prodotti che mancano, per creare note e formare così un inventario completo. Ovviamente si pensa che non mancherà neppure un assistente intelligente per supportare il nucleo familiare.

Si prevede che una cucina ecologica, con design sempre più sostenibili ed efficienti, ideali per aiutare l’ambiente ma anche per ridurre le bollette e i consumi.

Forno a vapore e bilance high tech

La cottura a vapore è diventata una valida alternativa molto amata da tutti quei cuochi provetti che vogliono prendersi cura di sé e mangiare in modo sano. Permette infatti di tenersi alla larga da fritti e classica cottura al forno puntando però su un gusto ottimale delle pietanze. Ecco perché questo progetto è destinato a diventare un must nelle nostre cucine.

Ma non è tutto! Ultimo trend che vogliamo citare è quello delle bianche sempre più intelligenti. Già oggi una bilancia di ultima generazione fa molto più del suo lavoro originario. Non si limita solo a pesare un ingrediente, ma può anche segnalare il suo valore nutritivo di un prodotto. Inoltre alcuni modelli sfruttano il Bluetooth per collegarsi alle app usate regolarmente, e tener sempre aggiornato il tuo piano alimentare, così da aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Guarda anche
Close
Back to top button