Problemi su Whatsapp e Telegram, hacker usano foto per impossessarsi dell’account

Secondo quanto riportato, basterebbe cliccare una innocentissima foto per permettere a male intenzionati di impossessarsi degli account di ignari utenti...

128

Una nuova falla è stata scoperta su alcuni sistemi di messaggistica istantanea quali Whatsapp e Telegram. Gli hacker utilizzerebbero un innocente foto per potersi impossessare dell’account di ignari utenti e leggere così i loro messaggi. La notizia è stata riportata quest’oggi dalla versione online del Tgcom.

Secondo le informazioni diffuse dalla testata giornalistica nazionale, pare che la falla è stata riscontrata soltanto nelle versioni per computer. Gli haker invierebbero una normalissima foto sull’account di ignari utenti i quali, aprendola, permetterebbero l’accesso alle proprie informazioni. In pratica gli hacker possono inviare file malevoli alla rubrica dell’ignaro utente.

Stando a quanto riportato, la società che ha scoperto le falle, avrebbe immediatamente avvertito gli sviluppatori di Whatsapp e Telegram con quest’ultimi pronti ad inviare una correzione del sistema. Un problema non di poco conto visto quanti utenti utilizzano i due sistemi di messaggistica istantanea.