Moda

Scegliere tra tanti abiti da cerimonia è difficile, ma mai impossibile

La scelta del vestito può essere un momento molto stressante nell'organizzazione di un matrimonio, ma non se sai già che tipo di stile vuoi.

Ogni donna che è in procinto di sposarsi sa bene che dovrà affrontare uno dei momenti più difficili della propria esistenza prima del grande giorno: la scelta del vestito. Il sogno è di trovare qualcosa che possa esprimere un senso di perfezione, di magia, di raffinatezza in modo da stupire non solo il futuro sposo, ma anche amici e parenti che sono invitati al grande evento. In questa fase è sempre importante affidarsi a un valido aiuto che possa permetterti di destreggiarti nella prova di diversi abiti da cerimonia. Ed è così che un wedding assistant potrà diventare un angelo custode per le future spose che vogliono trovare il vestito su misura per il proprio matrimonio.

Abiti da cerimonia: scegli in base al tipo di matrimonio che vuoi

Una sposa può avere le idee chiare e sapere bene ciò che vorrebbe indossare, ma un giusto aiuto potrà anche proporre soluzioni migliori e più adatte rispetto a quanto avevi sognato. Ci sono alcuni semplici consigli che ti permetteranno di trovare il modello che sentirai TUO e che farà diventare indimenticabile il grande giorno. Perché è vero che la decisione è difficile, ma non impossibile.

Inizia quindi a considerare il tipo di fisico che hai perché dovrai puntare su una soluzione che possa prima di tutto valorizzarne la tua silhouette. E questa regola deve primeggiare su tutto, anche sui trend di moda del momento. Le donne che hanno il cosiddetto corpo “a clessidra” dovranno preferire un modello a sirena. Chi ha una fisionomia “a pera” invece deve valorizzare la parte superiore e cercare abiti da cerimonia a impero o a principessa. Se hai un corpo “a mela” dovrai preferire un capo che sappia valorizzare la scollatura, oppure se hai spalle molto importanti e un vitino più stretto è bene preferire un modello a sirena. Ecco perché è tanto importante farsi consigliare in fase di acquisto, così da non correre il rischio di volere a tutti i costi un vestito che sia non adatto a te e al tuo stile.

Gioca con stile e tessuti

Altrettanto utile quando ti avvicini a diversi abiti da cerimonia è valutare il tessuto. I più usati sono sicuramente il pizzo, il raso e ancora chiffon e tulle, tutti con caratteristiche ben diverse. Il pizzo e lo chiffon sono noti per essere eleganti e leggeri; il raso invece offre un tocco di lucidità, raffinatezza e garantisce massima vestibilità. Possono essere abbinati insieme per riuscire a rappresentare al meglio uno stile che andrà ad arricchire il tema stesso del tuo matrimonio. Pensiamo per esempio alle spose che scelgono uno stile boho chic, quello che va per la maggiore, fatto di romanticismo e di abiti che presentano linee morbide per accarezzare le forme del corpo, valorizzando la femminilità della tua silhouette. Altrettanto amato è lo stile country chic che vuole abbracciare la bellezza della campagna, della natura e un’atmosfera più semplice. Sono tipici di questo style gli abiti da cerimonia in pizzo con colori e tagli che sono sensuali ma dal tocco retrò.

Chi non ha mai desiderato poi un bell’abito principesco con gonna ampia e voluminosa, uno strascico importante e il velo. Non mancano poi le decorazioni, i bouquet elaborati e i dettagli applicati nell’acconciatura. Perfettamente opposto è un matrimonio simply chic ovvero molto semplice, con linee minimal, ma pur sempre un evento raffinato. L’eleganza camminerà di pari passo con la sobrietà assoluta. Molto più eccentrico è un matrimonio in stile barocco, con abiti che presentano un lungo strascico e gonna voluminosa, che non sia però eccessivamente aderente. E tu che tipo di matrimonio sogni?

Tags
Back to top button