Champions League: il Barcellona strapazza il PSG 6-1: è remuntada!

Nonostante le dichiarazioni della vigilia, in pochi avrebbero pensato che la remuntada si potesse effettivamente concretizzare, ed invece i bluagrana riescono nell'impresa di ribaltare lo 0-4 dell'andata con un sonoro 6-1.

143

Nonostante le dichiarazioni della vigilia, in pochi anche in casa Barcellona avrebbero pensato che la remuntada si potesse effettivamente concretizzare, ed invece i bluagrana riescono nell’impresa di ribaltare lo 0-4 dell’andata con un sonoro 6-1 estromettendo ancora una volta il Paris Saint Germain dalla coppa dalle grandi orecchie.

E dire che la situazione si era messa abbastanza bene per i francesi visto che all’ottantottesimo il risultato era ancora fermo sull’3-1. E’ bastata una bellissima punizione di Neymar per riaccendere le speranze degli spagnoli che in pochissimi minuti sono riusciti a realizzare l’impresa.

Il sesto gol, quello decisivo, è arrivato al novantaseiesimo, all’ultima azione utile. Protagonista, manco a dirlo, ancora Neymar, il quale ha fatto partire una palombella perfetta per l’accorrente Sergi Roberto che in scivolata ha anticipato l’uscita del portiere. Per il Barcellona una notte che è entrata di diritto nella storia della Champions League!